Vai al contenuto

Perahera

Bum. Un botto annuncia l’uscita del dente di Buddha dalla teca: la processione può iniziare!

Siamo sul balcone di un hotel a Kandy, un posto privilegiato per godere della più importante processione dello Sri Lanka. Controlli serratissimi per entrare nella zona calda, divieto di vendita di alcolici per tutti i dieci giorni di festa e una marea di persone sedute lungo le strade ad ammirare il corteo.

La sfilata si apre con lo schiocco delle fruste, come ad invocare i tuoi in un inverno ricco di abbondanti piogge.

A seguire arrivano i lampi, raffigurati tramite giochi di fuoco abilmente fatti roteare in aria.

Infine arrivano ballerini, tamburi e gli elefanti vestiti lungo tutto il corpo con luci e tessuti colorati. Tutt’attorno torce accese con olio di cocco, un combustile dal forte odore e dal tanto fumo!

La festa è lunga ma così carica di emozioni e di intensità, tra la grande folla in ammirazione lungo il percorso, il rullo di tamburi e il numero impressionante di persone lungo la sfilata, da non annoiare.

Un secondo botto chiude il corteo e noi, come dei fuggitivi scappiamo dalle cucine dell’hotel per evitare la calca della gente.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: